Sei in: Home > Corsi di insegnamento > ADE - Nuovi aspetti del sistema RAAS
 
 

ADE - Nuovi aspetti del sistema RAAS

 

ADE - New aspects of RAAS

 

Anno accademico 2017/2018

Codice attività didattica
SCB0019
Docente
Corso di studio
Medicina e Chirurgia San Luigi Gonzaga
Anno
3° anno, 4° anno, 5° anno, 6° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
1
SSD attività didattica
BIO/09 - fisiologia
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
Si consiglia di aver conoscenze di Biochimica e di Fisiologia
 
 

Obiettivi formativi

  • Italiano
  • English
Sviluppare le proprie conoscenza circa la complessità del sistema RAAS (sistema renina angiotensina aldosterone). Sapere quali sono gli enzimi e i fattori di recente individuazione coinvolti nel sistema e saper integrare le informazione al fine di avere un quadro completo delle varie funzioni controllate dal sistema RAAS.

 

Programma

  • Italiano
  • English

Verranno discusse la recenti scoperte circa i recettori della renina e della prorenina e le vie di segnalazione attivate che possono modulare l'attività e l'espressione genica. Si discuterà di ACE 2 e ACE testicolare e dei RAAS locali. Oltre al ruolo dell'angiotensina (ANG) II e III, verranno analizzati gli effetti attribuiti all'ANG-(1-7), la quale agendo sul proprio recettore può indurre vasodilatazione. Infine verrà discusso il ruolo dell'ouabaina endogena la quale, fra l'altro, può essere coinvolta nella genesi dell'ipertensione. Soprattutto in quelle indotte dall'introduzione con la dieta una elevata quantità di sale. Evidenze sperimentali e cliniche suggeriscono che una ouabaina endogena, simile a quella esogena, è prodotta dall'ipotalamo e dalla corticale della surrene. Questa va inclusa insieme all'ANG, all'aldosterone, ai peptidi atriali e all'NO, fra i fattori che regolano il bilancio elettrolitico, la funzione renale e il sistema nervoso vegetativo e che possono essere causa di ipertensione. Inoltre vertono prese in esame le evidenze sperimentali dell'azione ipertrofica sui muscoli lisci di alcune di queste sostanze e come tutti questi effetti portino all'aumento della ritenzione idro-salina e all'aumento delle resistenze periferiche e quindi all'ipertensione arteriosa.

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

Colloquio valutativo per la verifica delle competenze acquisite

 

Testi consigliati e bibliografia

Materiale consegnato durante gli incontri.

 

Orario lezioniV

Lezioni: dal 13/09/2017 al 15/09/2017

Nota: 13 SETTEMBRE 2017 ORE 9.00-14.00 AULA GIALLA
14 SETTEMBRE 2017 ORE 9.00-14.00 AULA GIALLA
15 SETTEMBRE 2017 ORE 9.00-14.00 AULA VERDE

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2017 alle ore 00:00
    N° massimo di studenti
    33 (Raggiunto questo numero di studenti registrati non sarà più possibile registrarsi a questo corso!)
     
    Ultimo aggiornamento: 29/08/2017 10:29
    Campusnet Unito
    Non cliccare qui!