Sei in: Home > Corsi di insegnamento > Emergenze medico chirurgiche
 
 

Emergenze medico chirurgiche

 

Anno accademico 2017/2018

Codice attività didattica
SCB0032
Docenti
Corso di studio
Medicina e Chirurgia San Luigi Gonzaga
Anno
6° anno
Tipologia
Obbligatorio
Crediti/Valenza
7
SSD attività didattica
BIO/14 - farmacologia
MED/09 - medicina interna
MED/18 - chirurgia generale
MED/33 - malattie apparato locomotore
MED/41 - anestesiologia
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Buone conoscenze di fisiologia, fisiopatologia, cardiologia, pneumologia, endocrinologia, malattie del metabolismo, farmacologia, e malattie del sistema locomotore.
 
 

Obiettivi formativi

  • Italiano
  • English

Il Corso Integrato si prefigga di fornire le basi scientifico-teoriche per la diagnosi e la terapia delle più frequenti patologie e traumatismi di competenza della medicina e chirurgia d’urgenza. Inoltre, lo Studente dovrebbe conoscere le più diffuse cause delle intossicazioni acute ed il loro trattamento aspecifico e/o specifico.

 

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo Studente, al termine del Corso, dovrebbe avere maturato conoscenze scientifiche e teoriche nella diagnosi clinico-strumentale e nel trattamento delle più diffuse urgenze mediche, chirurgiche e traumatologiche, così come il trattamento antidotico delle principali intossicazioni.

 

Programma

  • Italiano
  • English

Anestesiologia e Rianimazione: Acute RespiratoryDistressSyndrome (ARDS) e fisiopatologia dell’insufficienza respiratoria acuta grave. Equilibrio acido-base ed idro-elettrolitico secondo Stewart. Fisiologia e Fisiopatologia dei fluidi infusionali. Basic Life Support Defibrillation (BLSD). Advanced Trauma Life Support (ATLS).

 Chirurgia: Generalità sul trauma, Trauma cranico, toracico, addominale, Damage Control Surgery, generalità addome acuto occlusivo e peritonitico, appendicite acuta, colecistite acuta, pancreatite acuta, diverticolite acuta, gravidanza extrauterina, ulcera peptica, ischemia intestinale, emorragie digestive.

 Farmacologia: Intossicazioni edantidotismo; Farmaci del Sistema nervoso autonomo; Principali farmaci utilizzati nelle emergenze medico chirurgiche.

 Malattie dell’apparato locomotore:Le patologie traumatiche che richiedono un riconoscimento urgente (esempio: conoscere le complicanze neurologiche dei traumi vertebro–midollari). Il trattamento d’urgenza di primo soccorso del traumatizzato (che cosa fare e che cosa non fare, immobilizzazione e trasporto dei traumi più comuni…). Le complicanze delle fratture che richiedono trattamento urgente (esempio: la sindrome di Volkman). Le fratture esposte e le lussazioni; loro complicanze generali e locali. Le patologie traumatiche più diffuse e di rilevanza sociale, ed il loro trattamento (esempio: le fratture del collo del femore).

 Medicina interna: Le sindromi coronariche acute. L’embolia polmonare. Le emergenze nel paziente diabetico. Le emergenze endocrinologiche (iposurrenalismo, crisi tireotossica). Le crisi ipertensive. Insufficienza respiratoria acuta.Insufficienza cardiocircolatoria acuta.Sepsi. Equilibrio acido base.

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

Le modalità d’esame sopra indicate varranno per TUTTI gli Studenti (anche degli AA precedenti) a partire dal primo appello A.A.2016-2017 (gennaio 2017):

1)   l'esame prevede una prova scritta ed una orale; il superamento della prova scritta è condizione indispensabile per poter accedere alla prova orale

2)   la prova scritta consiste in 5 domande aperte (una per ogni modulo) inerenti il programma svolto a lezione

3)   il tempo a disposizione per la prova è di 90 minuti;

4)   L’esame scritto si intende superato e lo studente è ammesso all’orale alle seguenti condizioni:

  1. Aver conseguito la sufficienza (votazione espressa in trentesimi) di tutti i moduli. In questo caso la prova orale verterà su argomenti di due Moduli scelti dalla Commissione.
  2. Aver un solo modulo insufficiente. In questo caso lo Studente sarà interrogato oralmente su argomenti inerenti il modulo insufficiente e su argomenti inerenti ad un altro a scelta della Commissione.

Il voto dell’esame scritto costituisce il punto di partenza per l’esame orale ma non costituisce una garanzia per il superamento dello stesso: la prova orale, in relazione al livello di preparazione dimostrata dallo Studente, potrà risolversi in un miglioramento, nella conferma, ovvero nel peggioramento del voto derivato dallo scritto (in quest'ultimo caso potrebbe anche configurarsi il mancato superamento dell'esame)

 

Testi consigliati e bibliografia

Anestesiologia e Rianimazione: Ashbaugh DG, Bigelow DB, Petty TL, Levine BE. Acute respiratory distress in adults. Lancet. 1967 Aug 12;2(7511):319-23.

Rubenfeld GD, Caldwell E, Peabody E, Weaver J, Martin DP, Neff M, Stern EJ, Hudson LD. Incidence and outcomes of acute lung injury. N Engl J Med. 2005 Oct 20;353(16):1685-93.

Slutsky AS, Ranieri VM. Ventilator-induced lung injury. N Engl J Med. 2014 Mar 6;370(10):980.

Gattinoni L, Caironi P, Cressoni M, Chiumello D, Ranieri VM, Quintel M, Russo S, Patroniti N, Cornejo R, Bugedo G. Lung recruitment in patients with the acute  respiratory distress syndrome. N Engl J Med. 2006 Apr 27;354(17):1775-86.

ARDS Definition Task Force.,Ranieri VM, Rubenfeld GD, Thompson BT, Ferguson ND, Caldwell E, Fan E, Camporota L, Slutsky AS. Acute respiratory distress syndrome: the Berlin Definition. JAMA. 2012 Jun 20;307(23):2526-33.

Gattinoni L, Caironi P, Pelosi P, Goodman LR. What has computed tomography taught us about the acute respiratory distress syndrome? Am J RespirCrit Care Med. 2001 Nov 1;164(9):1701-11. Review.

Ventilation with lower tidal volumes as compared with traditional tidal volumes for acute lung injury and the acute respiratory distress syndrome. The Acute Respiratory Distress Syndrome Network. N Engl J Med. 2000 May 4;342(18):1301-8.

Brower RG, Lanken PN, MacIntyre N, Matthay MA, Morris A, Ancukiewicz M, Schoenfeld D, Thompson BT; National Heart, Lung, and Blood Institute ARDS Clinical Trials Network.. Higher versus lower positive end-expiratory pressures in patients with the acute respiratory distress syndrome. N Engl J Med. 2004 Jul 22;351(4):327-36.

Guérin C, Reignier J, Richard JC, Beuret P, Gacouin A, Boulain T, Mercier E, Badet M, Mercat A, Baudin O, Clavel M, Chatellier D, Jaber S, Rosselli S, Mancebo J, Sirodot M, Hilbert G, Bengler C, Richecoeur J, Gainnier M, Bayle F, Bourdin G, Leray V, Girard R, Baboi L, Ayzac L; PROSEVA Study Group.. Prone positioning in severe acute respiratory distress syndrome. N Engl J Med. 2013 Jun 6;368(23):2159-68.

Fencl V, Leith DE. Stewart's quantitative acid-base chemistry: applications in biology and medicine. Respir Physiol. 1993 Jan;91(1):1-16. Review.

Langer T, Ferrari M, Zazzeron L, Gattinoni L, Caironi P. Effects of intravenous solutions on acid-base equilibrium: from crystalloids to colloids and blood components. Anaesthesiol Intensive Ther. 2014 Nov-Dec;46(5):350-60. doi:10.5603/AIT.2014.0059. Review.

Myburgh JA, Mythen MG. Resuscitation fluids. N Engl J Med. 2013 Dec 19;369(25):2462-3.

Myburgh JA, Finfer S, Bellomo R, Billot L, Cass A, Gattas D, Glass P, Lipman J, Liu B, McArthur C, McGuinness S, Rajbhandari D, Taylor CB, Webb SA; CHEST Investigators.; Australian and New Zealand Intensive Care Society Clinical Trials Group.. Hydroxyethyl starch or saline for fluid resuscitation in intensive care. N Engl J Med. 2012 Nov 15;367(20):1901-11.

Caironi P, Tognoni G, Masson S, Fumagalli R, Pesenti A, Romero M, Fanizza C, Caspani L, Faenza S, Grasselli G, Iapichino G, Antonelli M, Parrini V, Fiore G, Latini R, Gattinoni L; ALBIOS StudyInvestigators. Albumin replacement in patients with severe sepsis or septic shock. N Engl J Med. 2014 Apr 10;370(15):1412-21.

Lineeguida di Basic Life Support Defibrillation (BLSD) – American Heart Association; Italian Resuscitation Council.

Lineeguida di Advanced Trauma Life Support (ATLS) – Americal College of Surgeons.

Diapositive utilizzate durante le lezioni.

 

Chirurgia:Chirurgia addominale d’urgenza: il buon senso di Schein – Ed SpringerGREENFIELD'S - Chirurgia. Principi scientifici e pratica Voll.1/2 – Ed Delfino.

 

Farmacologia: diapositive monografiche e materiale didattico fornito dal Docente.

 

Malattie dell’apparato locomotore:Paolo Gallinaro, Michele D'Arienzo, Massimo Innocenti: Ortopedia e traumatologia.McGraw Hill, 2011. ISBN: 9788838639654

 

Medicina interna: Harrison – Principi di Medicina Interna.

ShivaniMisra et al., Diabetic ketoacidosis in adults BMJ 2015;351:h5660doi: 10.1136/bmj.h5660 (Published 28 October 2015).

Ebenezer A. Nyenwe *, Abbas E. Kitabchi, Evidence-based management of hyperglycemic emergencies in diabetes mellitus, Diabetes Research And Clinical Practice 94 (2011) 340–351.

M. W. Savage et al., Diabetes UK Position Statements and Care Recommendations, Joint British Diabetes Societies guideline for the management of diabetic ketoacidosis, Diabet. Med. 28, 508–515 (2011). 

Ronald Van Ness-Otunnuand Jason B. Hack, Hyperglycemic Crisis, The Journal of Emergency Medicine, Vol. 45, No. 5, pp. 797–805, 2013 C.

Ali S. Raja et al., Evaluation of Patients With Suspected Acute Pulmonary Embolism: Best Practice Advice From the Clinical Guidelines Committee of the American College of Physicians  Annals of Internal Medicine • Vol. 163 No. 9 • 3 November 2015.

Task Force for the Management of Acute Coronary Syndromes in Patients Presenting without Persistent ST-Segment Elevation of the European Society of Cardiology (ESC), 2015 ESC Guidelines for the management of acute coronary syndromes in patients presenting without persistent ST-segment elevation, European Heart Journal doi:10.1093/eurheartj/ehv320.

A Report of the American College of Cardiology Foundation/ American Heart Association Task Force on Practice, Guidelines, 2013 ACCF/AHA Guideline for the Management of ST-Elevation Myocardial Infarction: Executive Summary, Journal of the American College of CardiologyVol. 61, No. 4, 2013.

 

Note

Le modalità d’esame sopra indicate varranno per TUTTI gli Studenti (anche degli AA precedenti) a partire dal primo appello A.A.2016-2017 (gennaio 2017)

 

Moduli didattici

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2017 alle ore 00:00
     
    Ultimo aggiornamento: 30/08/2017 10:23
    Campusnet Unito
    Non cliccare qui!